TEATRO NEL BOSCO

Spettacoli per famiglie immersi nella natura. 

Punto di ritrovo presso il Parco Avventura, per poi addentrarci nel bosco

Ingresso a pagamento su prenotazione

Biglietto  5 €

 

Sabato 17 luglio ore 16.30 

STORIE DI ORCHI, LUPI E STREGHE 

 

Orchi, lupi e streghe! Non prendete paura! Con questa lettura di Pino Costalunga, i terrificanti protagonisti delle storie di paura diventeranno vostri amici e vi faranno morire dalle risate!

 

In collaborazione con Fondazione Aida 

POSTI ESAURITI

Sabato 24 luglio ore 16.30

IL COVOLO DELLE FADE

 

Un orco burlone, un montanaro curioso e la bellissima fada Aissa Maissa. Cosa accadrà a Manismando il montanaro, il giorno in cui deciderà di andare alla ricerca del Covolo, il rifugio segreto delle Fade della Lessinia?

Durata 50’ | età 5+

da Le Fiabe della Lessinia

di Marco Pomari

PRENOTAZIONI

 

 

Sabato 31 Luglio ore 16.30

IL PRINCIPE FELICE

 

Tratto da una delle fiabe più note di Oscar Wilde, lo spettacolo racconta la storia di una profonda amicizia che nasce tra un rondinotto e un principe, ormai statua impreziosita da gioielli pregiati.

 

In collaborazione con Fondazione Aida 

 

PRENOTAZIONI

 

Sabato 7 agosto ore 16.30

LE PERIPEZIE DEL GOBBO DORO

 

Isidoro, un povero gobbo che vive con le moglie (gobba pure lei), un giorno arriva alla fiera dei saltimbanchi per trovare il modo di farsi togliere la gobba. Tra alchimisti, cartomanti e guru le peripezie del gobbo Doro finiranno solo per complicargli la vita.

 

Durata 45' | età 5+

da Le Fiabe della Lessinia

di Marco Pomari

PRENOTAZIONI

 

Sab 14 agosto ore 16.30 

SUONI IN RIVOLTA

 

Si può suonare con la pancia? O con i piedi? Una sfida all’ultima nota per introdurre i bambini nel variegato mondo del suono.

 

In collaborazione con Fondazione Aida 

 

PRENOTAZIONI

 

 

 

Sabato 28 agosto ore 16.30 

I TRE PORCELLINI

 

Tre attori quasi invisibili animano cinque pupazzi. Cantano, ballano, saltano, corrono (chi più, chi meno…) su una verde collina che si trasforma via via in una casa di paglia, di legno e di mattoni, in una strada di campagna e in un albero di mele. Una nonna nella storia sbagliata (o sarà lei in quella giusta e tutti gli altri fuori posto?), tre allegri porcellini e un lupo, che ha un’unica passione (quella della musica) e un’unica paura (quella dei bambini)!

 

In collaborazione con Fondazione Aida 

 

PRENOTAZIONI